Maternità

Come vestirsi in gravidanza: consigli di stile!

Come vestirsi in gravidanza: consigli di stile!

Come vestirsi in gravidanza per esaltare il pancione, ma non troppo, con stile! Nell’articolo precedente vi ho consigliato calorosamente di prediligere gli scolli a V per slanciare la vostra silhouette durante la gravidanza, e non solo. Mentre oggi vi voglio consigliare un capo che sono sicura vi salverà la vita in svariate situazioni: l’abito a portafoglio. Ebbene si, è un ottimo alleato durante la gravidanza. Prima di tutto perché è facilmente regolabile, quindi se da una settimana all’altra il pancione è aumentato niente paura, basta stringere un po’ meno il nastro ed il gioco è fatto. Inoltre l’abito a portafoglio essendo incrociato sotto il seno è un ottimo amico per evidenziare il punto vita, quindi dare comunque forma al vostro corpo e creare la giusta armonia.

Come vestirsi in gravidanza: l’abito a portafoglio è super consigliato!

Per quanto riguarda la lunghezza potete optare per il mini, midi o lungo. Ciò che vi consiglio è di evitare eventualmente il mini quando la pancia è molto prorompente, perché essendo un abito a portafoglio magari rischiate di rimanere un po’ scoperte con una ventata, meglio prevenire! Trovo adorabili gli abiti a portafoglio midi, credo siano il giusto compromesso tra comodità e stile anche con il pancione. Se invece vi sentite più a vostro agio con qualcosa di lungo, magari per i polpacci un po’ troppo evidenziati potete optare per il lungo. Attenzione però all’occasione ed al momento della giornata in cui lo indossate, per non rischiare di risultare eccessive. Eventualmente abbinate una sneackers, in modo da rendere il look più basic.

 

 

Infine quando scegliete un abito per la vostra gravidanza ricordate di valutare il tessuto, perché deve essere morbido e cadere in modo naturale, per poter valorizzare le forme. M ancora più fondamentale è la stampa o le eventuali righe presenti. Ma di questo aspetto ne parliamo più nel dettaglio martedì prossimo!

Let’s live…chic!

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.