Image Consulting

Fisico a clessidra: la guida per valorizzarlo al meglio!

Fisico a clessidra: la guida per valorizzarlo al meglio!

Fisico a clessidra: cosa indossare per valorizzare il tuo fisico! Il fisico a clessidra come da articolo di venerdì scorso sulle varie forme del corpo femminile è caratterizzato da spalle e fianchi della stessa larghezza e soprattutto punto vita ben evidenziato. Molto spesso un fisico a clessidra ha un seno prosperoso, ma ciò che caratterizzata questa silhouette sono le forme proporzionate ed armoniose. Nonostante la forma a clessidra sia la più femminile e considerata la forma fisica per eccellenza è fondamentale sapere i punti di forza ed individuare eventuali punti di debolezza, per valorizzarla al meglio. Vediamo ora quindi qualche consiglio pratico su come vestirsi al meglio se si ha una fisicità a clessidra!

La fisicità a clessidra come detto prima ha la grande fortuna di avere un punto vita ben evidenziato, dunque questo rappresenta il nostro maggiore punto di forza ed il focus del nostro outfit dev’essere incentrato su questo. Vediamo nel dettaglio quali capi scegliere e soprattutto quali linee prediligere.

Fisico a clessidra: i capi sui quali puntare!

Gonne: Per il fisico a clessidra, che ha la necessità di evidenziare il punto vita, sono consigliate le gonne a ruota, gonne a tubino, gonne ad A, gonne a campana. Sostanzialmente tutte quelle gonne a vita alta, chiaramente sono da indossare con camicie, top, t-shirt infilati dentro.

Pantaloni: Anche per i pantaloni vale lo stesso discorso, è d’obbligo che enfatizzino il punto vita. Assolutamente indicati, anzi fortemente consigliati i pantaloni palazzo a vita alta. Questo modello deve essere in assoluto il nostro miglior amico, non solo perché mette in evidenza il punto vita, ma anche perché slancia moltissimo la figura. Quindi anche se non siete alte un metro e settanta questi pantaloni vi regaleranno una gamba da passerella. Per coloro che hanno una gamba snella e vogliono mettere in evidenza anche i fianchi sono consigliati anche tutti quei pantaloni a vita alta slim.

Abiti: per quanto riguarda gli abiti potete optare per un modello attillato, ma attenzione a non esagerare. Il modello a tulipano, a portafoglio e tutti quegli abiti un po’ anni 50 che mettono in risalto il punto vita. E ricordate che qualsiasi abito si può trasformare con un bel cinturino in vita! 

Giacche e capi spalla: ci tenevo a darvi qualche consiglio anche su questo articolo. Sono i capi dell’armadio sui quali investiamo maggiormente probabilmente quindi è importante sapere quali dettagli guardare. Dovete scegliere linee scincrate e senza volumi sulle spalle, altrimenti andate a rovinare le armonie del vostro fisico ampliando il volume delle spalle. Così come sono sconsigliati tutti quei blazer over size, anche se super di tendenza, non vi aiuteranno a valorizzarvi.

Spero davvero di avervi dato qualche consiglio pratico e utile e per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento non esitate a scrivermi.

Let’s live chic!

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.