Food

Ham Holy Burger Padova: gustosa qualità!

Ham Holy Burger - Febbraio 2016

Ciao ragazze!

Oggi vi voglio parlare di un locale di nuova apertura a Padova: Ham Holy Burger.

Domenica mi trovavo a Padova con mio marito per un impegno ed abbiamo deciso di fermarci in centro per cena: qualche giorno prima avevo visto su Facebook la pagina del locale con l’inaugurazione, ed essendo amanti sia io che Marco degli hamburger di qualità, abbiamo approfittato per sperimentare questo nuovo locale, che fa parte dell’omonima catena appartenente al gruppo Sebeto (come RossoPomodoro, Anema e Cozze e RossoSapore).

La prima impressione è stata: WOW! Il locale è in zona centralissima, proprio in Piazza Dei Signori, ed è su 4 piani, per un totale di 170 posti a sedere! Sbirciando anche solo dalla vetrina mi è piaciuto subito, e dando una prima occhiata al menù esposto all’esterno ho avuto conferma che come tipologia di locale potevamo andare decisamente d’accordo. 

Siamo arrivati lì verso le 19:30 e fortunatamente non abbiamo avuto difficoltà a trovare posto, ed una gentile e spiritosa cameriera ci ha fatto accomodare al tavolo al primo piano. L’ambiente è davvero carino, ci sono i muri in pietra a vista ed un arredamento molto moderno in stile industriale, con piante verdi ovunque a vivacizzare l’atmosfera! La cucina si trova al primo piano e, udite udite, c’è pure l’ascensore! Non male davvero: un locale quindi a portata di famiglie con passeggino e persone con disabilità.

Ham Holy Burger - Febbraio 2016 - 1

Una delle prime cose che colpisce dell’Ham Holy Burger è la modalità di ordinazione. Una volta seduti infatti, un cameriere ci ha portato al tavolo un iPad con il quale abbiamo curiosato nel menù e fatto subito l’ordine in cucina, potendo personalizzare gli ingredienti dei nostri piatti. Dovete sapere che mio marito non mangia praticamente nessuna verdura, e quindi c’è sempre un po’ d’imbarazzo al momento di ordinare, dovendo sempre togliere ingredienti; capita poi che i camerieri spesso e volentieri sbaglino a segnare le modifiche e quindi si debba aspettare perché in cucina rifacciano il tutto. In questo modo invece ha potuto togliere nella più totale tranquillità le verdure senza paura di dover rimandare il piatto in cucina! Davvero molto molto comodo, oltre che tecnologico ed innovativo, così non possiamo dare colpa ai camerieri se ci sbagliano l’ordinazione e basta inutili litigi con la cucina: ora è tutta responsabilità nostra se selezioniamo per sbaglio la cipolla da aggiungere nel nostro hamburger! Inoltre in questo modo anche il lavoro dei camerieri stessi è nettamente facilitato, perché devono occuparsi solamente di servire ai tavoli, senza dover controllare quando qualcuno è pronto ad ordinare.

Ham Holy Burger - Febbraio 2016 - iPad

Dopo aver ordinato la nostra cena, nell’attesa abbiamo aggiunto una porzione di patate gourmet: sono tagliate a spicchi molto grossolani, cotte con la buccia e vengono servite con 5 tipi diversi di salse: spettacolari! Le patate ve le consiglio davvero se passate di lì, sono molto saporite e vi dirò non ne ho mai mangiate così in giro, deliziose da leccarsi i baffi!

Ham Holy Burger - Febbraio 2016 - Patate

Ma il piatto forte dell’Ham Holy Burger, come dice il nome stesso della catena, sono i panini con hamburger, anche se ci sono anche altri piatti oppure è possibile ordinare il solo hamburger con i condimenti, quindi senza il pane. Noi abbiamo ordinato entrambi panino con hamburger: io ho preso il Crunch (con bacon e chutney di pomodoro) e mio marito il Notre d’Ham (con brie e salsa al pepe verde)…senza alcuna verdura ovviamente!

Ham Holy Burger - Febbraio 2016 - Crunch

Ham Holy Burger - Febbraio 2016 - Notre d'ham

Il mio hamburger era molto buono, si sente subito la qualità della carne, non c’è dubbio, e anche il pane, fatto artigianalmente, davvero gustoso, un insieme davvero vincente! Tra l’altro devo dire che, nonostante siamo usciti sazi, non eravamo troppo pieni come capita a volte con questo tipo di cene.

Mi è piaciuto molto questo locale, abbiamo visto sia compagnie di giovani, sia coppie, sia famiglie, davvero adatto a tutte le età. Per farvi un esempio, vicino a noi avevamo un gruppo di due famiglie con 4 bambini e tutti e 4 mentre aspettavano che arrivasse il mangiare sono stati incantati nell’area tablet: sì, perché oltre all’iPad per le ordinazioni al tavolo, al primo piano c’è anche una postazione con alcuni altri tablet a disposizione di tutti. Un’idea già vista da altre parti, ma comunque di sicura efficacia.

Non ho potuto non curiosare tra le pietanze scelte dalle due mamme: ovviamente due belle insalatone, devo dire anche invitanti e molto abbondanti. Sicuramente torneremo all’Ham Holy Burger quando saremo in zona Padova, perché merita davvero: qualità del cibo, tecnologia e modernità, cortesia del personale, ambiente gradevole, cos’altro possiamo chiedere? Nel frattempo potete seguire la pagina Facebook del locale di Padova, anche se oltre a qui si può trovare anche in numerose altre città!

Let’s live…burger! 🙂

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.