Image Consulting

Fisico a triangolo: la guida per valorizzarlo al meglio

Fisico a triangolo: la guida per valorizzarlo al meglio!

Fisico a triangolo: cosa indossare per valorizzare al meglio il tuo fisico! Comunemente il fisico a triangolo è più conosciuto come fisico a pera, a me però la frutta piace mangiarla non utilizzare per descrivere una fisicità. Spesso sento che questa tipologia di fisicità è considerata problematica e soprattutto odiata dalla donne che la possiedono. Vi posso dire invece che è una figura davvero facile da gestire, con i giusti accorgimenti e le adeguate tecniche di camouflage in un attimo il fisico a triangolo può diventare visivamente un fisico a clessidra, quindi essere equilibrato e proporzionato. Con dei semplicissimi trucchetti stilistici questa tipologia di corporatura ci permette di ottenere quella che per il settore della moda è la perfezione: la forma a clessidra. Vediamo ora come rendere perfetto un fisico a triangolo.

Prima di tutto ricordiamo che il fisico a triangolo ha la parte bassa più evidenziata rispetto alla parte alta, ma il punto forte è che il punto vita è ben evidenziato. Scommetto che avete già intuito cosa dobbiamo fare per equilibrare la silhouette. Dobbiamo creare volume nella parte alta del corpo, minimizzare la parte bassa e mettere in evidenza il punto vita. Certo questa è la teoria, che vi avevo anche anticipato nell’articolo sulle varie forme fisiche. Ora vediamo nel dettaglio la pratica.

Fisico a triangolo: ecco cosa indossare per bilanciare la silhouette!

Per creare volume sulla parte alta del corpo possiamo puntare su una giacca con dettagli sulle spalle, su camicie e top con rouches, alamari e qualsiasi altro dettaglio. Inoltre dobbiamo focalizzare lo sguardo sulla parte alta sfruttando l’utilizzo di una bella collana importante. Assolutamente via libera a cardigan e giacche di medie lunghezza che coprono i fianchi. Mentre per la parte bassa quindi gonne e pantaloni vale l’esatto contrario: linee dritte e pulite soprattutto! Evitate pantaloni con pence, a vita bassa e con applicazioni sui fianchi, chiaramente sono da scartare anche i pantaloni con le tasche su fianchi e sedere. Sostanzialmente sono da prediligere linee dritte e soprattutto VITA ALTA.

Vediamo ora qualche esempio.

Questo è l’esempio perfetto di camicia adatta per la fisicità a triangolo, perché mette in pratica l’esigenza di creare volume sulle spalle.

Per le giacche ed i capi spalla in generale come dicevo abbiamo lo stesso identico discorso, devono creare volume nella parte alta, mettere in risalto il punto vita ed avere una lunghezza sufficiente per coprire i fianchi.

Un esempio perfetto di abito adatto alla fisicità a triangolo è l’abito con lo scollo a barchetta, perché aiuta ad allungare a livello ottico le spalle in orizzontale. Inoltre se sono presenti anche dettagli come per esempio le balze il gioco si fa ancora più semplice per arrivare ad ottenere una forma a clessidra.

Spero di avervi dato qualche indicazione utile per aiutarvi a valorizzarvi al meglio e scegliere i modelli ed i capi giusti per voi.

Per qualsiasi consiglio, informazione, dettaglio non esitate a scrivermi.

Let’s live…chic!

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.